Home
Banner

PostHeaderIcon Il Museo della Civiltà Contadina conquista la Top Choice Tourist Attraction Asia anche per il 2016 !

Il Museo - Il Museo della Civiltà Contadina

È con grande soddisfazione che il Consorzio Terra di San Marino comunica che il Museo della Civiltà Contadina e delle Tradizioni della Repubblica di San Marino, sede del consorzio stesso, è anche per il 2016 ASIA TOP CHOICE TOURIST ATTRACTION grazie alla sua popolarità e dopo aver ricevuto recensioni positive dai giudici e visitatori asiatici tramite il sito internet www.lianorg.com.

Il sito asiatico è un sito di informazioni turistiche professionali BtoC, un motore di ricerca famoso in tutto oriente specializzato in viaggi nel mondo con sede a Beijing China, ha infatti come mercato di riferimento Cina, Giappone e tutti i Paesi Asiatici ed ogni anno seleziona e valuta oltre 8.000 ristoranti, 5400 hotel, 3700 negozi in oltre 1500 città attraverso oltre 80 paesi al mondo.


La lettera è arrivata ieri, a pochi giorni da un altro importante evento che coinvolgerà il Museo della Civiltà sammarinese, ovvero la giornata di studio il prossimo 15 gennaio ”Dalla civiltà contadina alle radici dell’Europa”, una intera giornata dedicata alla Civiltà contadina, un convegno in cui San Marino ospita Trento per una giornata di riflessione sugli sviluppi della civiltà contadina. La giornata organizzata dall’Associazione San Marino-Italia e il Consorzio Terra di San Marino ospiteranno il dott Giovanni Kezich, direttore del grande Museo degli usi e costumi della Gente trentina di San Michele all’Adige, accompagnato curatrice delle attività di quel museo. Saranno ad accoglierli il dott. Augusto Mengozzi, presidente dell’Associazione San Marino/Italia, e Flavio Benedettini, presidente di Terra di San Marino, accompagnati dai rappresentanti delle loro Associazioni.

La giornata si caratterizza in due tempi distinti: la mattinata alle ore 10:00 a Montecchio, presso Casa di Fabbrica e Museo della civiltà contadina e delle Tradizioni, con incontro e scambio di esperienze, di prodotti, di pubblicazioni, di relative documentazioni filmate. L’obiettivo è quello di studiare nuove prospettive di collaborazione ed un possibile gemellaggio, per una nuova attenzione all’agricoltura. Il pomeriggio i lavori si porteranno, alle ore 15, a Domagnano , Sala Montelupo, per la presentazione del libro “Carnevale, re d’Europa” di Giovanni Kezich e frutto di una interessantissima ricerca di noti esperti, in nove Paesi Europei, sulle feste, i mercati, le fiere, le tradizioni e persino il Carnevale, quali espressioni della civiltà contadina e popolare e come motivo comune delle radici storiche europee. Seguirà un forum di discussione con l’autore, esperto etnografo e antropologo, grande conoscitore delle tradizioni e dei valori che hanno segnato la parte migliore dell’Europa. Seguiranno delle proiezioni di immagini dei due Musei e delle relativa attività didattiche e culturali a cura . Conduce i lavori del convegno il prof. Renato Di Nubila, Università di Padova.

“Siamo felici che le nostre tradizioni e il nostro Museo possano rappresentare la cultura del nostro Paese, - affermano dal consorzio Terra di san Marino- anche al di fuori dei nostri confini, e ci auguriamo che siano sempre più frequenti ed intensi i momenti di scoperta e conoscenza delle nostre radici”.

 
Immagini Prodotti
ccf20102010_00001.jpg
Video Casa Fabrica
Video istituzionale
Sondaggio
Quale prodotto Terra di San Marino preferisci
 
VISIT SAN MARINO
Banner
Banner
www.visitsanmarino.com
consorzio terra di san marino