Home Notizie San Marino e Trento insieme: 'Dalla civilta' contadina alle radici dell'Europa'
Banner

PostHeaderIcon San Marino e Trento insieme: 'Dalla civilta' contadina alle radici dell'Europa'

Notizie - Ultime

Venerdì 15 gennaio 2016 si terrà a San Marino l'evento dal titolo "Dalla civiltà contadina alle radici dell’Europa", che vedrà la partecipazione dello scrittore e antropologo Giovanni Kezich. La giornata sarà dedicata, come rivela il titolo, alla civiltà contadina, dove San Marino e Trento saranno insieme per uno scambio storico-culturale e un possibile gemellaggio.
Trento e San Marino insieme per una giornata di riflessione sugli sviluppi della civiltà contadina. Nessuna memoria nostalgica, ma un attento esame delle potenzialità e di alcuni valori ancora perenni che provengono da quella stagione. Il tema della giornata: ”Dalla civiltà contadina alle radici dell’Europa”. 
L’Associazione San Marino-Italia e il Consorzio Terra di San Marino il giorno 15 gennaio ospiteranno il dott. Giovanni Kezich, direttore del grande Museo degli usi e costumi della Gente trentina di San Michele all’Adige, accompagnato dalla dott. Antonella Mott, curatrice delle attività di quel museo. Saranno ad accoglierli il dott. Augusto Mengozzi ,presidente dell’Associazione San Marino/Italia, e Flavio Benedettini, presidente di Terra di San Marino, accompagnati dai rappresentanti delle loro Associazioni.
Una giornata in due tempi distinti: la mattinata a Montecchio, presso Casa di Fabbrica e Museo della civiltà contadina e delle Tradizioni, con incontro, alle ore 10, di scambio di esperienze, di prodotti, di pubblicazioni, di relative documentazioni filmate. Si vogliono studiare nuove prospettive di collaborazione e persino di un possibile gemellaggio, per una nuova attenzione all’agricoltura, come a voler fare eco a quanto già nel I. sec Lucio G.Columella, scriveva nel suo De re rustica: “Solo l'arte dell'agricoltura, che senza dubbio è vicinissima alla sapienza e, per così dire, sua consanguinea, non ha né discepoli né maestri”.


Il pomeriggio, dopo una visita degli ospiti alla città e al Palazzo Pubblico, i lavori si porteranno, alle ore 15, a Domagnano , Sala Montelupo, per la presentazione del libro “Carnevale, re d’Europa” di Giovanni Kezich e frutto di una interessantissima ricerca di noti esperti, in nove Paesi Europei, sulle feste, i mercati, le fiere, le tradizioni e persino il Carnevale, quali espressioni della civiltà contadina e popolare e come motivo comune delle radici storiche europee. Seguirà un forum di discussione con l’autore, esperto etnografo e antropologo, grande conoscitore delle tradizioni e dei valori che hanno segnato la parte migliore dell’Europa. Curiosità interessante: Giovanni Kezich vanta le origini famigliari in terra croata e più specificamente della zona di Arbe, patria di San Marino. 
Seguiranno delle proiezioni di immagini dei due Musei e delle relativa attività didattiche e culturali. Conduce i lavori del convegno il prof. Renato Di Nubila, Università di Padova.
Il convegno che gode del Patrocinio della Segreteria al Territorio , Ambiente e Agricoltura vedrà l’ intervento del Segretario di Stato Antonella Mularoni che vorrà far conoscere agli ospiti l’ audace e positiva avventura della partecipazione di San Marino all’Expo, con la presentazione dei suoi prodotti e delle sue migliori tradizioni.  
Comunicato Stampa
Associazione San Marino-Italia / Consorzio Terra di San Marino

 

 
Immagini Prodotti
dscn2763.jpg
Video Casa Fabrica
Video istituzionale
Sondaggio
Quale prodotto Terra di San Marino preferisci
 
VISIT SAN MARINO
Banner
Banner
www.visitsanmarino.com
consorzio terra di san marino