Laboratori del Gusto

In particolare sono curati sette laboratori didattici:

1. Dal chicco di grano alle mani in pasta,
2. Il piccolo casaro,
3. Il fantastico mondo delle api,
4. Un filo d’olio,
5. L’officina dei cinque sensi,
6. Buono come il pane,
7. La Civiltà contadina

Riaperto il ciclo di incontri della Fabbrica del Gusto

Conosci veramente ciò che mangi?

Riaperto il ciclo di incontri della Fabbrica del Gusto.

Iniziato la settimana scorsa il secondo ciclo di laboratori in Repubblica promossi dal Consorzio Terra di San Marino in collaborazione con Ente Cassa Faetano dal titolo “La Fabbrica del Gusto”, gli incontri hanno lo scopo di aiutare a valutare e riconoscere, attraverso l’uso dei cinque sensi, le caratteristiche “buone” dei cibi da quelle “cattive”.

Fabbrica del Gusto: quinta serata “carne e buoi dei paesi tuoi”

Conclusa la penultima serata della Fabbrica del Gusto dedicata agli allevatori e alla carne made in San Marino. Ad introdurre i lavori Checco Guidi che ha riproposto, tra gli altri, modi di dire ed aneddoti come “La fa u sugh sla cherna at ch’j ilt” ed ancora “ la m’a’ fat cherna e sangui”, frasi che ritornano alla memoria dai momenti di vita contadina ed incentrati sul  tema della serata.

Fabbrica del Gusto: quarta serata “dolce come il miele”

Conclusa la quarta serata de “La Fabbrica del Gusto” con tema il Miele, sul quale si sono espressi i docenti della serata : il presidente della Cooperativa Apicoltori, Gualtiero Stacchini, il quale ha messo subito in evidenza come i soci della coop.sono 67 e la produzione a San Marino è di miele di Sulla, di Millefiori, Tiglio e Melata.

Fabbrica del Gusto: terza serata “pane , piada e fantasia”

Conclusa la terza serata de La Fabbrica del Gusto con tema i cereali e “derivati”, sul quale si sono espressi i docenti della serata : il direttore della Cooperativa Ammasso prodotti Agricoli, Silvio Quadrelli, il quale ha messo subito in evidenza come a San Marino esiste una produzione consistente di cereali, grazie al lavoro duro nei campi degli oltre 230 soci della cooperativa che conferiscono prevalentemente grano e orzo.

Fabbrica del Gusto: seconda serata “liscia come l’olio”

Conclusa la seconda serata de La Fabbrica del Gusto con a tema l’olio extravergine di oliva, sul quale si sono espressi i docenti della serata : il dott. Margiotta, dietista del servizio dietologico dell’ISS, il quale ha sottolineato i benefici dell’olio “buono” sul nostro organismo: come l’ottima digeribilità, la funzione epatica e l’effetto di riduzione del colesterolo. L’olio extravergine di oliva non è altro che la semplice spremitura di olive.

La Fabbrica del Gusto

Conosci veramente ciò che mangi?

Mai sentito parlare di Parmesao o Palenta o ancora di Regianito ?

Si chiama  “Agropirateria” e significa che dietro ad un aspetto anche invitante, si celano danni per la salute del consumatore.

Conoscere veramente ciò che mangiamo non è solo un dovere, ma anche una cultura, che deve essere instillata sia negli adulti che nei giovani.

Pagine